Tanto Formentera quanto le isole che la circondano sono conosciute per le proprie spiagge ed il mare cristallino, tuttavia, se visitiamo l’entroterra possiamo scoprire la varietà di paesaggi che offre l’isola. Tra questi vale la pena visitare per conoscere veramente la bellezza dell’isola: il faro della Mola, il faro di Es Cap de Barberia e Punta de Pedrera.

Il faro della Mola è situato nella parte più alta dell’isola(192 mt),serve da guida obbligatoria ad innumerevoli navigatori che navigano per queste acque. Il faro della Mola è considerato da molti visitatori un luogo magico.

Es Cap de Barberia,è un luogo paradisiaco formato da rocce in cui si ha la duplice sensazione di solitudine e libertà. Alla fine però, se giungiamo ai limiti possiamo vedere l’elevarsi del faro da cui si può osservare un tramonto unico, dove il mare ed il cielo si uniscono in toni rossastri per formare l’orizzonte.
 
Visitando la costa troviamo Punta Pedrera in cui strane e curiose forme di scogli formano un deserto di pietra conosciuto col nome di Sa Pedrera, che congiungendosi con il mare sono state battezzate ”piscine naturali”.